Fetish party con il morto

Originally posted on designdcl:

assassina con guanti e blusa di latex fetish party con il morto noir di Luca Della Casa artwork @designdcl

«Guarda, guarda… un Party esclusivo con spettacoli fetish e musica elettronica, non possiamo mancare: ci sono di mezzo quelli di Non Serviam.» Annunciò la poliziotta.
«Sesso, feste, soldi… servono a fare amici, a compromettere persone importanti.»

Un’ispettrice dai metodi molto sbrigativi e un profiler con doti sconcertanti fanno luce sul mistero di tre omicidi consumati con estremo sadismo. Le indagini conducono a “Non Serviam”, un’organizzazione segreta coinvolta in traffici illeciti, speculazione e riciclaggio.

Rizzoli I Kobo I Google Play I Bookrepublic I Ultimabooks I

Luca Della Casa è grafico e copywriter, vive e lavora in Spagna, dove scrive racconti, articoli e poesie tradotti in italiano, inglese e spagnolo.
Dello stesso autore: De oculta tecnologia, romanzo cyber-goth e Il piacere di morire, di cui questo racconto lungo (o romanzo breve) è uno sin-off autonomo.

View original

Il piacere di morire. Sinossi / download

Originally posted on designdcl:

copertina de Il piacere di morire di Luca Della Casa

Artwork: @designdcl

C’è chi cerca nella Rete la vittima da uccidere o il carnefice che lo uccida: suicidi potenziali e assassini psicotici si danno appuntamento per organizzare l’ultima grande festa. I cruenti omicidi nascondono però ben altro che il semplice movente sessuale…
Un’ispettrice dai metodi piuttosto sbrigativi s’impegna a chiarire il mistero, assistita nelle indagini da un ex pirata informatico. La poliziotta e l’hacker vengono trascinati in una vicenda d’incubo, intessuta di traffici atroci, riciclaggio di denaro, BDSM, e stregoneria.
Tra speculatori, nuove mafie e Logge segrete; sullo sfondo della grande crisi e la decadenza del “Nuovo Disordine Mondiale”. Un romanzo inquietante e spietato ma anche introspettivo e malinconico, nel quale l’iperealismo visionario della rapida narrazione ci conduce verso nuovi territori inesplorati del Noir psicologico.

sinossi / download.

View original

Umanità insettoide [da De Oculta Tecnologia]

Luci della città recensioni De Oculta tecnologia

Eccole là sotto, incrostate tra cemento e acciaio, le strategie mutanti della specie intelligente. Le suddivisioni per casta, le metamorfosi, i gelidi tranelli evolutivi. Trasformazioni bio-sociali anonime e umbratili nella fluorescenza metallica d’abissi metropolitani. Vite prive di senso, strascicate penosamente le une accanto alle altre. Esistenze da spettro nel profondo tessuto marcescente della necrosi.

Continua a leggere

La dottoressa dei miei incubi

infermiera_guanti_latex

La mia posizione di tredicenne nei confronti delle donne era d’ostilità assoluta, diffidavo per principio di tutto ciò che avesse a che fare con loro, non avrei saputo spiegare il perché. In realtà ero turbato dal cocktail esplosivo d’emozioni che mi produceva il semplice pensiero dell’altro sesso.

Continua a leggere

L’oscurità vince la luce

CIMG2002

L’oscurità vince la luce, non è questione d’equilibrio, di Yin e Yang, come dicono, una teoria pittoresca che non dimostra nulla, se non la sua precarietà nell’universo del caos e della devastazione, dove tutto deflagra, nell’ultimo bagliore di una stella che muore precipitando in un buco nero.

Continua a leggere

Possessioni (non solo carnali). Dominazione e riti di sangue.

baron samedi il piacere di morire

L’altare, con statuette di santi cristiani e idoli africani, emergeva da una bassa e folta siepe di rovi. Tra le spine si trovava un po’ di tutto: ossa, monili, brandelli di vestiti, petali, avanzi di cibo… C’era pure una mia foto, già era proprio il mio viso quello, o ciò che ne restava nell’immagine sbiadita dalle intemperie. “Prego spesso per te.” Affermò la signora, rispondendo al mio sguardo interrogativo.

Continua a leggere

Per la maggior parte dell’umanità la realtà è una menzogna

De Oculta Tecnologia mistero, dominazione, Cyber-Punk, horror, inumana tecnologia del terzo millennio, arcaiche filosofie esoteriche del culto per il male

Il suo sguardo era catturato dal dolore e dalla morte di quelle fiamme e pareva in preda ad un’emozione prossima all’isteria. Cominciò a maledire i presenti ad alta voce e a ridere scompostamente sfregandosi con la mano tra le gambe. – !Sois más falsos que Judas, me la paso por el coño vuetra Fé de mierda!.

Continua a leggere

Sepolti nell’eterno rimpianto.

de oculta tecnologia, cyber, gotico, noir, fetish, emo, latex, esoterismo, reti neurali, rituali di sangue, dominazione, sci-fi, fanta-orror, femdom.

Ci ho provato, annaspando, arrancando, infine ho perso la presa ed è ricominciata la caduta nell’oscurità gelida. Il suo volto triste si allontana… persa per sempre: la storia della mia vita fatta di grandi occasioni, tutte irrimediabilmente mancate. Niente paradiso, dunque, il riposo sarebbe bastato. Riposo eterno, per i disgraziati come me e il mio amore, sepolti nell’eterno rimpianto.

Continua a leggere

Come sopravvivere in una gran discarica

de oculta tecnologia, cyber, gotico, noir, fetish, emo, latex, esoterismo, reti neurali, rituali di sangue, dominazione, sci-fi, fanta-orror, femdom

Aree a rischio, baraccopoli, ghetti, campi profughi: le zone proibite sono ricettacoli di rivolta e anarchia con costi di sorveglianza enormi. Non c’è posto per gli abitanti delle “Zone proibite” nel gelido futuro auspicato dal “Nuovo Ordine Mondiale”.
Siamo in troppi sul pianeta e le risorse scarseggiano… I più deboli e diseredati sono la zavorra inutile di cui ci si deve sbarazzare. Una volta estirpati i bubboni, cancellati i parassiti, vi sarà più carne attorno all’osso per la parte sana, la parte produttiva e sottomessa del Pianeta.

Continua a leggere

I chip assassini che controllano la mente

de oculta tecnologia, cyber, gotico, noir, fetish, emo, latex, esoterismo, reti neurali, rituali di sangue, dominazione, sci-fi, fanta-orror, horror, femdom

Dopo gli studi all’accademia delle nuove tecnologie di Mosca, Sulimov si era specializzato nella ricerca sui bio-chips e i sistemi neurali preparati ad accogliere l’Intelligenza Artificiale. Lo conobbi quando lavorava per l’esercito come collaboratore esterno. Era una specie di genio, che apportava costanti migliorie ai sistemi computerizzati delle forze armate NATO.

Continua a leggere

Front Line Assembly. Trapianti tattici.

front line assembly, industrial cyber, le ispirazioni di de oculta tecnologia, scarica Front Line Assembly Plasticity 2012 deluxe edition

I canadesi Front Line Assembly sono considerati fra i gruppi “storici” dell’industrial. Nati da un’idea di Bill Leeb, che aveva militato nei primi Skinny Puppy, altra formazione canadase di fondamantale importanza, definirono il loro programma con “State Of Mind”. Stemperarono le sperimentazioni più aspre presenti al debutto, a favore di un suono più levigato, ma non per questo meno efferato.

Continua a leggere

Djamila. Il paradiso è l’orgasmo eterno con chi ami

de oculta tecnologia, cyber, gotico, noir, emo, esoterismo, reti neurali, rituali di sangue, sci-fi, fanta-orror femdom

Ci si abbandona, in una tempesta di piacere ed endorfine. Il tempo si ferma e tutto attorno a noi scompare. Sono frammenti di felicità che il destino dissemina lungo il cammino delle nostre esistenze buie. Doni sublimi e rari quanto i diamanti. Allora pensi che forse il paradiso esiste davvero e consiste in un orgasmo eterno con chi ami.

Continua a leggere